Serie C, un Picerno perfetto supera la Paganese

PICERNO- Digiuno interrotto. Il Picerno torna al successo dopo otto partite di astinenza: un 2-0 alla Paganese che consegna tre punti meritatissimi ai rossoblu che avrebbero anche potuto vincere con un maggior margine. Davvero tante le occasioni create sia nella prima che nella seconda frazione dalla formazione padrona di casa, di contro una Paganese che arrivata al “Viviani” con la fama di squadra frizzante e molto in forma, ma che si è rivelata evanescente in attacco e fragile in difesa. Arriva la prestazione che tutti si aspettavano, il Picerno supera la Paganese con una grande prestazione, possesso, tattica e ripartenze velleitarie, che hanno permesso al Picerno di annullare le manovre avversarie e di costruire una vittoria meritata e molto importante per la classifica. Nel post gara interviene così il mister del Picerno, Domenico Giacomarro: “Oggi (ieri, ndr) abbiamo giocato una grande partita, vittoria meritata, dovevamo essere concentrati fino al 90’ e così è stato. Era importante sul 2-0 non prendere goal, poiché basta una rete loro per riaprire la gara e ritrovarsi catapultati in un’altra partita. Siamo stati bravi a tenere il campo anche dopo il raddoppio, concedendo a loro davvero poco nel secondo tempo.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Donato Valvano