Serie D, Francavilla sciagurato: ad Andria perde in 11 contro 9. Decisivo Sambou

ANDRIA – In doppia superiorità numerica, il Francavilla si è fatto beffare dalla Fidelis Andria quando mancavano meno di dieci minuti al termine.

Il ko è pesante, non solo per la classifica sempre deficitaria, ma anche sul morale della squadra. I pugliesi si sono imposti di misura grazie al gol di Sambou, nonostante due giocatori in meno, quando la squadra allenata da Lazic sembrava poter strappare un punto d’oro in casa di una diretta concorrente per la salvezza.

Una partita del Francavilla

La delusione è tangibile sul volto di Ranko Lazic, che ha sperato di tornare al successo battendo la Fidelis Andria soprattutto quando si è trovato avanti di due uomini, ma si è dovuto arrende alla rete si Sambou che ha rovinato i piani al suo Francavilla. ”E’ difficile commentare una gara che potevamo e dovevamo vincere, anche se al cospetto di una compagine blasonata come la Fidelis Andria – ha esordito mister Lazic con la sua disamina post-partita -, ma torniamo a casa a mani vuote e con una classifica drammatica”.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de La Nuova del Sud

di Giuseppe Calia