Serie D, il Grumentum butta via due punti

VILLA D’AGRI – Due punti persi, beffardi, dopo una partita controllata per tre quarti.

La Nocerina, invece, ringrazia i “Cavalieri” per le gentili concessioni e resta davanti in graduatoria. La formazione molossa è la vera bestia nera del Grumentum Val d’Agri, capace di rimontare nella ripresa il risultato a proprio favore all’andata e di acciuffare il pari, ieri, al 92’, dopo il doppio svantaggio. Due disattenzione difensive sono state pagate a caro prezzo e così la compagine valligiana si ritrova terzultima in classifica, anziché fuori dai play-out. Non è la prima volta che il Grumentum si porta avanti di due reti e viene riacciuffata: era già accaduto contro il Francavilla, quando dal 2-0 i sinnici avevano pareggiato i conti. Ma ieri è accaduto tutto in maniera ancora più drammatica, sportivamente parlando.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Rino Covella