Serie D. Incroci pericolosi. Rotonda, altro rinvio

POTENZA – Archiviato il turno infrasettimanale, altra domenica impegnativa per le quattro formazioni lucane. Nel girone H, a caccia del “punteggio pieno” il Picerno che dopo la vittoria nel derby contro il Lavello di domenica, ha sofferto e non poco sul campo del Portici ma alla fine ha portato a casa tre punti grazie a capitan Esposito. Ora per i melandrini un altro match tutt’altro che banale contro il Bitonto che evoca allo stesso tempo ricordi belli e brutti. Trasferta in terra campana contro la Puteolana invece per il Lavello che con la vittoria di misura contro il Brindisi ha ritrovato il sorriso e proverà ad esorcizzare il mal di trasferta che sembra stia colpendo i dauni che hanno perso cinque delle ultime sei gare lontano dalle mura amiche. Trasferta delicata anche per il Francavilla che contro il Casarano ha visto interrompere la mini serie positiva di due risultati utili consecutivi dopo il successo contro la Puteolana e l’ottimo pareggio contro il Sorrento: sinnici che saranno di scena a Brindisi in un altro scontro diretto per uscire dalla zona play out.

Il Picerno dopo una rete al Molfetta

Non tornerà a giocare dopo l’altro stop forzato di mercoledì, il Rotonda nel girone I, con i Lupi del Pollino che dopo aver saltato la trasferta di Licata salteranno anche il match domenicale al Di Sanzo contro il forte Acireale, rinviato anche qui per casi Covid tra i siciliani. I lupi biancoverdi torneranno in campo mercoledì 21 aprile alle 15, sempre in casa, ma contro il San Luca per il recupero della 16esima giornata.