Serie D. Picerno e Lavello, la rincorsa continua

POTENZA – Tutte in campo domenica 16 maggio le lucane di Serie D. Nel girone H turno di vitale importanza per il Picerno. Sfida da brividi per la Leonessa che torna finalmente al Curcio, nella trentesima giornata di campionato, con i melandrini che affronteranno il Casarano in una partita che può rappresentare il definitivo trampolino di lancio per la formazione di mister Palo, reduce da cinque successi di fila, verso la prima posizione della classifica. Un big match che avrà un peso specifico notevole, anche in considerazione del fatto che mercoledì prossimo i rossoblù recupereranno il match contro la Puteolana e potrebbero avvicinare ulteriormente il Taranto al comando della graduatoria.

La rifinitura del Picerno

Un gradino più giù il Lavello di Karel Zeman che nei giorni scorsi ha ricevuto la visita e immaginiamo qualche consiglio tattico da papà Zdenek. I dauni ospiteranno un Fasano non ancora certo della salvezza diretta ma non potranno fare altri passi falsi per conservare la terza piazza. Delicato il match del Fittipaldi dove il Francavilla ospita un Nardò che ha ancora velleità playoff. Per i sinnici di Lazic fondamentale fare risultato pieno per lo sprint decisivo in chiave salvezza.

Altre preoccupazioni per il Rotonda impegnato nel 29° turno del girone I, con una gara ancora da recuperare. Intanto i ragazzi di Pepe (4 punti in 2 gare) sono attesi da un altro match con vista playoff, quello di Vallo della Lucania, dove ad attenderli c’è la Gelbison, terza in classifica e vera sorpresa del torneo. Calcio d’inizio per tutte alle 16.