Serie D, Picerno sofferente: Andria ko di misura e primato a -1

PICERNO- Tre punti sudati, sofferti, ma tremendamente importanti per il Picerno. I rossoblu piegano di misura la Fidelis Andria e rimangono a stretto contatto con il Taranto, vittorioso sul filo di lana contro il Savoia. Primo di due match ball per i melandrini che mercoledì avranno la possibilità di riprendersi il primato in caso di vittoria contro il Nola. Primo tempo tutto ad appannaggio della Fidelis Andria esercita una pressione alta che toglie il fiato al Picerno che non riesce a ragionare. Poi il rosso a Zingaro cambia totalmente l’inerzia della partita, espulso anche Potenza. La sfida la decide un gol di Pitarresi all’inizio della ripresa dopo una triangolazione con capitan Esposito. Tre punti di platino per il Picerno che continua a cullare il sogno del controsorpasso al Taranto.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Donato Valvano

Foto kikino