Serie D, tre punti sotto l’albero per il Grumentum

VILLA D’AGRI- Il Grumentum trascorrerà delle serene feste, il sodalizio sportivo del patron Petraglia si riavvicina prepotentemente alla salvezza diretta distante sole due lunghezze.

E’ un successo meritato, di vitale importanza, ottenuto contro una diretta concorrente. Con un gol per tempo di Falco e Lobosco, la formazione di Finamore chiude il girone di andata con una media di un punto alla partita, tornando al successo dopo oltre un mese che riporta serenità all’ambiente in vista della sosta natalizia. “Ho operato il cambio Lobosco-Falco perché era necessario posizionarci in quella maniera per togliere tempo e spazio all’avversario che in quel momento stava tentando il tutto per tutto per recuperare la gara. Abbiamo sostituito un calciatore importante come Falco che aveva giocato una gara straordinaria e Lobosco ha avuto lo stesso atteggiamento”. Così Antonio Finamore ha risposto nel postgara a chi lo aveva criticato, dagli spalti, per la sostituzione che, poi, si è rivelata azzeccata.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Rino Covella