16 Jul 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Sondaggi, centrodestra avanti alle Regionali. Se uniti sarebbe scontro con il centrosinistra

Sondaggi, centrodestra avanti alle Regionali. Se uniti sarebbe scontro con il centrosinistra

POTENZA- La prospettiva potrebbe essere ancora più drastica rispetto a quella venuta fuori dalle urne con le elezioni dello scorso 4 marzo. Tanto per il Partito democratico quanto per le altre forze del centro sinistra, Leu in testa. Secondo un sondaggio che circola in questi giorni nelle stanze di partiti e movimenti – con ogni probabilità commissionato dal partito nazionale del segretario Maurizio Martina, realizzato lo scorso 2 agosto su un campione di 673 persone – il Pd lucano, qualora decidesse di correre da solo alle prossime regionali, rischierebbe il collasso definitivo. Lo studio in questione è di quelli che fanno tremare polsi e poltrone a consiglieri in carica e possibili candidati ed è stato realizzato su un doppio scenario: centro sinistra unito in una coalizione civica o Pd in solitaria alle prossime regionali. L’11,3% è il punteggio che il sondaggio consegna al Pd in corsa autonoma con la sua lista, 5,2 a Leu. Dall’altro lato invece a beneficiare della spaccatura del centrosinistra ci sarebbe la Lega Nord che nello studio ha ottenuto il 30,3%. Quasi due punti sotto invece, con il 28,7%, il Movimento 5 stelle.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Mara Risola