Sorpresi col cellulare nella cabina elettorale, denunciati

MATERA – A Matera, dove fino alle 15 di oggi si vota per il ballottaggio delle elezioni amministrative, nella giornata di ieri i carabinieri hanno denunciato due materani di 65 e 58 anni, sorpresi all’interno della cabina elettorale mentre fotografavano il proprio voto con lo smartphone.

In entrambi i casi, nel plesso scolastico posto in via Marconi, il primo in mattinata mentre il secondo in serata, all’interno della sezione, si è udito l’inconfondibile click del cellulare mentre gli indagati erano all’interno della cabina per esprimere il proprio voto. Sono, pertanto, intervenuti i Carabinieri che hanno constatato che era stata fotografata la propria espressione di voto sulla scheda elettorale. Le schede elettorali dei due materani sono state annullate.