11 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Spopolamento, scompare un paese lucano all’anno. E culle sempre più vuote

Spopolamento, scompare un paese lucano all’anno. E culle sempre più vuote

POTENZA – L’emergenza spopolamento in Basilicata si conferma anche per il 2018, secondo le stime rese note dall’Istat. Negli ultimi dodici mesi la nostra regione ha perso 3.400 residenti (pari ad oltre 9 residenti al giorno), con un tasso di spopolamento pari al 6,1 per mille secondo solo a quello del Molise (-7,7 per mille). La popolazione complessiva è scesa dai 567,1 mila del 2017 ai 563,7 mila del 2018. Numeri che fotografano una situazione davvero complicata e che si incastrano, purtroppo, alla perfezione con quelli relativi al tasso di natalità, il più basso in assoluto a livello nazionae con 1,16 figli per donna. Al 1° gennaio 2019 si stima che la popolazione complessiva in Italia ammonti a 60 milioni 391mila residenti, oltre 90mila in meno sull’anno precedente (- 1,5per mille). La popolazione di cittadinanza italiana scende a 55 milioni 157mila unità (-3,3 per mille). I cittadini stranieri residenti sono 5 milioni 234mila (+17,4 per mille) e rappresentano l’8,7% della popolazione totale.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”