Stellantis, grande affluenza per il rinnovo delle Rsa: la Uilm si conferma la prima organizzazione sindacale

MELFI – Grande affluenza per il rinnovo della rappresentanza sindacale aziendale nello stabilimento Stellantis, che certifica il riconoscimento dell’impegno profuso e culminato con l’accordo del 25 giugno scorso che apre una nuova stagione per il sito produttivo di Melfi. Alle urne erano attesi in quattro giorni 7.154 lavoratori per eleggere 57 rappresentanti. La Uilm si è confermata la prima organizzazione alle elezioni delle Rsa con 2.207 voti e 20 delegati. Si è registrata un’altissima affluenza, pari al 92% degli oltre settemila lavoratori del sito lucano. Seguono Fismic con 1.815 e 17 delegati, Fim con 1.417 voti e 13 delegati, Uglm con 489 voti e 4 delati e Aqcfr 285 voti e tre delegati.

“Grazie a tutti i lavoratori che ancora una volta, la quinta consecutiva, hanno consentito, di raggiungere questa grande vittoria che ci riempie di orgoglio e gioia immensa; un risultato grandioso, all’interno dello stabilimento automobilistico più grande d’Europa, voluto da noi tutti, e consolidato negli anni, sin dalle sue origini, perché Melfi è la UILM ed è una storia che continuerà nel tempo”, si legge in una nota della Uilm.