The Queen’s Six a Matera – I cantori ufficiali della Regina arrivano in Basilicata e sono pronti ad esibirsi sul palco del Gervasio

I Queen's Six, i cantori ufficiali della Regina, pronti ad esibirsi a Matera
La locandina del concerto dei Queen's Six, in programma mercoledì 13 marzo a Matera nell'ambito della stagione concertistica organizzata dall'orchestra della Magna Grecia
La locandina del concerto dei Queen’s Six, in programma mercoledì 13 marzo a Matera

MATERA – Mercoledì 13 marzo alle 21, nell’Auditorium Gervasio di Matera, straordinario appuntamento con l’ensemble vocale “The Queen’s Six”. Cosa rende unico questo gruppo vocale? Sono semplicemente i cantori della famiglia reale inglese. Un gruppo che si esibisce in occasioni private o pubbliche, come ad esempio per il matrimonio del principe Harry e Meghan Markle, celebrato nella Cappella di San Giorgio. Nel 2021 si è esibito invece per il funerale di Sua Altezza Reale il principe Filippo.

La Stagione Concertistica 2023/2024, con la direzione artistica del maestro Piero Romano, è organizzata dall’Orchestra Magna Grecia in collaborazione con Associazione musicale “Luis Bacalov”. Inoltre con il sussidio istituzionale del Comune di Matera, Ministero della Cultura, Regione Basilicata e il fondamentale sostegno delle attività economiche e commerciali del territorio.

I Queen's Six

Il Queen’s Six è stato fondato nel 2008, in occasione del 450° anniversario dell’ascesa al trono della Regina Elisabetta I, da cui prendono il nome.

Con sede nel Castello di Windsor, i membri dei “Sei della Regina” fanno parte dei Chierici Laici della Cappella di San Giorgio, le cui case si trovano all’interno delle mura del Castello. Nonostante il loro impegno artistico “regale”, il sestetto – composto da Simon Whiteley, Dominic Bland, Andrew Thompson, Nicholas Madden, Timothy Carleston, Daniel Brittain – porta in scena un repertorio di straordinaria bellezza. Repertorio che spazia dall’austero canto antico, alla florida polifonia rinascimentale, ai madrigali osceni e alle inquietanti canzoni popolari. Fino agli allegri arrangiamenti jazz e pop, per dare vita ad un concerto davvero indimenticabile e imperdibile.

I Queen’s Six hanno cantato in numerosi festival e locali prestigiosi, tra cui il Met Cloisters di New York City, la Bachgesellschaft di Salisburgo, il Festival delle Bermuda, la Margravial Opera House di Bayreuth e la Basilica della Cattedrale di St Louis. I prossimi tour includono viaggi di ritorno negli Stati Uniti, Germania, Paesi Baltici e Polonia, e le prime visite in Cina e Bulgaria.

Leggi anche:

Anziani truffati a Matera, la polizia arresta due campani