Torna la Notte bianca del libro, 70 gli eventi

POTENZA – Non solo libri, ci sono anche una sezione dedicata a Dante con protagonista il teatro del lucano Quartana. E ancora due concerti e tre seminari. Sono una settantina gli appuntamenti in programma per l’edizione 2021 della Notte bianca del Libro a cura dell’associazione culturale “Letti di sera”. Siamo al settimo anno di manifestazione, che giunge, dunque, con una maturazione tale da prevederne un fitto e articolato programma di eventi, molti dei quali organizzati in numerosi centri lucani compresa la città di Matera oltre a Tito, Moliterno, Aliano, Picerno, Grumento Nova, Marsiconuovo, Marsicovetere e Villa d’Agri.

Potenza resta il fulcro, come evidenziato nel corso della presentazione dal presidente di “Letti di sera” Paolo Albano e dall’assessore alla Cultura del Comune di Potenza Stefania D’Ottavio. Evidenziato dalla D’Ottavio il rilievo che la manifestazione ha voluto dare ai giovani e alla “loro presenza in Basilicata. Aspetto sposato appieno dall’amministrazione comunale. Dedicato a Francesco Durante, l’edizione di quest’anno il cui titolo è “Eureka, il coraggio della scoperta per varcare la frontiera”, sarà inaugurato da una lectio magistralis, proprio come voluto da Durante, tenuta da Luigi D’Andrea, docente di diritto e presidente del Movimento ecclesiale di impegno culturale. La notte bianca si svolgerà in forma itinerante a partire dal 19 luglio e si concluderà domenica 1 agosto, gli eventi avranno come tema conduttore “l’ecosofia”, ovvero la saggezza dell’ambiente.