11 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Total, protestano gli esodati: “Vogliamo lavoro a Tempa Rossa”

Total, protestano gli esodati: “Vogliamo lavoro a Tempa Rossa”

GUARDIA PERTICARA – Come annunciato, ieri mattina, davanti ai cancelli degli Uffici Total, presso l’Area Pip di Guardia Perticara, si è riunito un gruppo di lavoratori, sostenuti da amici parenti e solidali, per protestare ancora una volta contro l’atteggiamento della Company francese e delle istituzioni, che a detta dei lavoratori riuniti sotto il comitato, “La Voce di Corleto”, non vengono adeguatamente considerati sia per gli aspetti occupazionali che per gli aspetti collaterali allo sfruttamento minerario che va appunto sotto il nome di Tempa Rossa. Pochi ma agguerriti operai che reclamano il sacrosanto diritto al lavoro, e quale migliore occasione se non quella del Centro Olio Total, dicono i presenti sparsi lungo la via della zona artigianale di Guardia Perticara. «Vogliamo essere considerati al pari delle altre sigle sindacali e stare la tavolo come stanno Cigl, Cisl e Uil». Insomma «la “triplice” non dà più garanzie» a questi stanchi cittadini della zona. Non si sentono rappresentati ed a loro dire solo guardandosi i propri interessi direttamente potranno ritenersi soddisfatti.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Gianfranco Massaro