Total, Rosa replica ai sindacati: “Mai stati esclusi”

POTENZA – La partita è delicata e per portarla a casa occorre evitare frizioni e provare a remare tutti nella stessa direzione. La trattativa con Total per il riavvio delle prove di estrazione a Tempa Rossa è in dirittura d’arrivo (si attende la convocazione dell’ultimo e decisivo tavolo), ma i sindacati hanno alzato la voce contro la Regione, dichiarando di essersi sentiti esclusi dagli accordi con la multinazionale francese. Accuse respinte ai mittenti dall’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Rosa: “I sindacati non sono mai stati esclusi dalla trattativa con Total – ci ha detto al telefono – anzi sono sempre state parte attiva. Nei giorni scorsi erano stati ufficialmente invitati dal direttore generale del Dipartimento Ambiente, Michele Busciolano, a predisporre un documento congiunto con tutte le loro istanze da sottoporre all’attenzione di Total per giungere all’accordo migliore possibile. Evidentemente ci sarà stato qualche errore di comunicazione al loro interno.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Fabrizio Di Vito