Tragedia a Pescopagano, 25enne muore schiacciato da una gru

PESCOPAGANO- Tragico incidente ieri sera in contrada Cesine a Pescopagano. 

Un 25enne nigeriano, Isa Sany, ha perso la vita mentre un altro ragazzo è rimasto ferito. I due giovani, alle dipendenze della ditta che operava in una cava, avevano appena terminato di lavorare. Per questo avevano preso la loro auto per tornare a casa finendo col mezzo in una scarpata. Usciti dall’automobile indenni hanno tentato di recuperare il mezzo con una gru ma nell’eseguire le operazioni di recupero dell’autovettura, la gru si è ribaltata, schiacciando il 25enne.

Per lui non c’è stato nulla da fare, nonostante l’intervento immediato dei vigili del fuoco, dei sanitari del 118. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri.

Isa lascia una moglie e tre bambini che vivono a Benevento. Lui insieme all’altro ragazzo lavoravano alla cava come operai. Vivevano in un alloggio poco distante, ma raggiungevano le famiglie nel fine settimana.