Tricarico: sette su 12 consiglieri si dimettono, 3 della maggioranza

TRICARICO- Il professore è di nuovo nella polvere. Forse ci ha preso gusto a cadere e rialzarsi. Fatto sta che Tricarico torna a navigare a vista. Le motivazioni non sono state esplicitate ufficialmente, almeno per il momento. E’ certo solo che sette su 12 consiglieri si sono dimessi. Quattro sono dell’opposizione, tre della stessa maggioranza. Il sindaco Antonio Melfi ha presentato un’eccezione formale, perchè le firme non sono autenticate a norma di legge, nò sono state convalidate da un pubblico ufficiale. Una formalità, perchè nella sostanza i maldipancia hanno avuto il sopravvento sulla razionalità. Ora il Prefetto di Matera dovrà decidere. Sicuramente scioglierà il Consiglio e invierà un commissario.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”