15 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Truffe, da Napoli per estorcere denaro ad anziani fingendosi nipoti

Truffe, da Napoli per estorcere denaro ad anziani fingendosi nipoti

MATERA – Sono stati due gli arresti per le dieci truffe consumate e tentate ai danni di anziani. Ieri mattina, presso la Procura della Repubblica, il procuratore capo, Pietro Argentino, ha illustrato i risultati delle investigazioni condotte in modo sinergico dalla Questura di Matera e dai Carabinieri della Compagnia di Tricarico che hanno portato all’arresto di Giovanni Marino, napoletano del 1961, e Umberto Evangelista, del 1988, entrambi con precedenti penali. I due malviventi sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di truffe consumate e tentate ai danni di anziani ultrasettantenni. In particolare, gli impostori avrebbero agito a Matera, Grassano, Oliveto Lucano e Salandra, inducendo le vittime a consegnare somme di denaro fino a 3.500 euro.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”