Un nuovo attrattore tra le Dolomiti lucane: arriva la Slittovia

POTENZA – Dopo il Volo dell’Angelo, le vie ferrate e il ponte nepalese, arriva un nuovo attrattore tra le Dolomite lucane: una slittovia per immergersi nel verde a bordo di piccoli vagoni che viaggeranno su una monorotaia. L’inaugurazione è prevista in estate. L’ attrattore costerà 1,7 milioni di euro, fondi rinvenienti dal Programma di Azione e Coesione Pac Infrastrutture e Reti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. Sulla Gazzetta ufficiale è stata appena pubblicata la gara d’appalto per la realizzazione dell’opera che dovrà essere completata entro 180 giorni. 

La slittovia, “a bassissimo impatto ambientale” – fa sapere il sindaco Nicola Valluzzi – collegherà la montagna del Paschiere e l’abitato con una discesa di circa 750 metri ed una risalita meccanizzata (a motore elettrico) di 430 metri.”

Maggiori dettagli sull’edizione cartacea de La Nuova del Sud di oggi, giovedì 2 Febbraio