Vaccini, Astrazeneca agli under 60 con il consenso

POTENZA- Nuova circolare ed ennesima rimodulazione dei protocolli vaccinali. Chi ha meno di 60 anni potrà, infatti, firmando un consenso, sottoporsi al vaccino Astrazeneca anche per il richiamo. Lo rende noto il ministero della Salute in una circolare nella quale afferma che secondo il Comitato Tecnico Scientifico l’indicazione prioritaria resta comunque la seconda dose con un vaccino a mRna.

Confermato l’utilizzo della monodose J&J sempre per gli over 60, ma in particolari situazioni, saranno autorizzati gli open day Johnson & Johnson. Novità che dovranno quindi essere recepite anche dalle aziende sanitarie lucane. Intanto 4.488 le ultime vaccinazioni eseguite e 48% della popolazione coperto con la prima dose. Mentre un lucano su quattro ha già completato l’intero ciclo vaccinale.