VI Memorial Santarsiero: i vincitori

POTENZA – Si è tenuta venerdì 16 Aprile, in diretta Facebook, la cerimonia di proclamazione dei vincitori del Concorso Letterario e Artistico VI Memorial Tonino Santarsiero. Il Concorso, promosso da Gruppo Creativo Rossellino in collaborazione con la Parrocchia Santa Famiglia di Nazareth, è giunto alla sua sesta edizione proprio nel difficile anno 2020 ma, nonostante questo, ha visto una bella partecipazione sia dalla città, sia dalla regione e sia da fuori regione.

La proclamazione dei vincitori, in attesa di poter vivere in presenza una serata dedicata al ricordo dell’amato Tonino Santarsiero, storico e amorevole collaboratore della parrocchia potentina sempre vicino ai più deboli e sofferenti, si è svolta on line sulla pagina Facebook Gruppo Creativo Rossellino. Una proclamazione che, però, non ha solo reso pubblici i vincitori del Concorso ma ha anche aperto quella che i promotori hanno definito la catena della cultura. I vincitori, infatti, oltre a ricevere il loro premio, invieranno nei prossimi giorni e nelle prossime settimane agli organizzatori un video in cui leggono il loro racconto, leggono la loro poesia in italiano o in dialetto o mostrano la loro opera di arte grafica, descrivendola brevemente. Sulla pagina Gruppo Creativo Rossellino, i video giunti saranno pubblicati quotidianamente e andranno a formare la catena della cultura che collegherà, idealmente, questa edizione con la prossima.

Catena della cultura che si arricchirà anche di altre iniziative promosse dal gruppo e da altri amici che vorranno prenderne parte.

Le sezioni di questa edizione erano 4 (racconti, poesie, poesie dialettali e arti grafiche) con una giuria che ha svolto con passione il non semplice compito di valutazione delle opere (tra i tanti disponibili giurati anche il vignettista Mario Bochicchio e il Cid, Centro Internazionale di Dialettologia). 

Un momento della diretta fb

Di seguito i vincitori per ogni sezione:

Racconti:

1) Le mani di mio padre. Piero Didio (Montescaglioso)

2) Tommy. Tonino Nella (Potenza)

3) Lì dov’è il tuo cuore. Roberta Cianci (Potenza)

Premio Speciale Giuria Popolare: Semplicemente Canio (Canio Salvatore)

Poesie: 

1) Io ci sono. Vita Rossetti (Montescaglioso)

2) Verrai a noi. Mariantonietta Danello (Potenza) 

3) Fino in fondo. Rodolfo Andrei (Roma).

3 in ex aequo) Quelle foto ingiallite. Francesco Mazzitelli (Laureana di Borrello)

Poesie dialettali:

1) Tra poco schiara juorno. Francesco Esposito (Napoli)

2) Erano juarni. Angelo Canino (Acri)

2 in ex aequo) A monta de mai infansia. Sabrina Bordone (Genova)

3) La famiglia e me ven a mente. Maria Napoli (Potenza)

Arti grafiche:

1) Amore incondizionato. Fabio Mascaro (Lamezia Terme)

2) Dad’s love. Mario Russo (Caserta)

3) La famiglia e i suoi colori. Eliano Molinari (Potenza)

3 in ex aequo) Marco Fusi.