Volley A2, Lagonegro manda ko il Castellana

LAGONEGRO- Vittoria netta per la Rinascita Lagonegro che sul neutro di Corigliano piega in tre set la Materdomini Castellana Grotte.

Primo set equilibratissimo fino al 22-21 ma poi il russo implacabile Tiurin sale in cattedra la Geovertical è in vantaggio. Il secondo inizia in favore degli uomini di Falabella, Materdomini è costretta a rincorrere ed il set si chiude per Robbiati e compagni. Terzo set inizia con un momentaneo vantaggio degli ospiti, Mazzone poi riporta i lagonegresi in vantaggio e man mano la Geovertical incrementa il distacco e si incammina verso la meritatissima vittoria finale. Mister Falabella schiera Zoppellari–Tiurin per la diagonale, Fantauzzo e Mazzone schiacciatori, Spadavecchia e Robbiati al centro, santucci libero. Mister Castellano schiera la formazione tipo con Valera-Cazzaniga, Rosso e Fiore schiacciatori, Gargiulo-Patriarca al centro, Battista libero. Inizio punto a punto poi il primo allungo lo trovano gli ospiti sul 8-11 con un ace di Fiore, dall’altra parte ci pensa Mazzone a riportare la parità con un ace 13- 13. Tiurin sigla il vantaggio Geovertical 18-16 e mister Castellano chiama il tempo: sempre due le lunghezze che al rientro separano le due squadre.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”