Disagi sulla Potenza-Melfi, da oggi (e fino al 4 ottobre) chiuso un tratto della strada statale

POTENZA – Proseguono i lavori di manutenzione programmata sul viadotto ‘Seminiello’, situato lungo la strada statale 658 “Potenza-Melfi”, in provincia di Potenza.

Le attività – già avviate durante lo scorso anno, per un investimento complessivo di circa 5 milioni di euro – hanno interessato le aree sottostanti il viadotto, senza arrecare particolari disagi alla circolazione.

L’intervento consiste nel risanamento delle strutture, nel consolidamento delle fondazioni e rifacimento dei rilevati a tergo del viadotto a seguito di movimento franoso oltre che nelle sistemazioni di aree in frana lungo una tratta stradale entrata a far parte delle competenze di Anas nel novembre 2018 (precedentemente ex SP148 ‘Melfi-Ofanto’).

Per l’avanzamento delle attività a partire dal 2 maggio e fino al 4 ottobre settembre sarà interdetto al transito il tratto compreso tra il km 50,500 (dall’immissione sulla SS658/dir) al km 58,900 (innesto con la SS655 “Bradanica”); laviabilità verrà deviata su strade statali limitrofe.

In accordo con il Comune di Melfi , la viabilità che interessa la frazione di Leonessa resterà garantita, oltre che con altre viabilità statali, anche con viabilità comunale recentemente ripristinata dal Comune.

Nel contempo, già ultimate le attività afferenti al ripristino della regimentazione idraulica e parziale risanamento corticale delle limitrofe gallerie ‘Seminiello’ e ‘Cardinale’, nel territorio comunale di Melfi, per un investimento complessivo di circa 2 milioni di euro, sono in fase di ultimazione le progettazioni esecutive di ripristino strutturale delle stesse gallerie per un ulteriore investimento complessivo di circa sei milioni di euro le cui attività potranno avviarsi entro il 2024.