La giunta Bennardi continua a perdere pezzi. Dopo Tantone si dimette anche Summa

MATERA – La crisi politica al Comune di Matera non si arresta. Dopo le dimissioni dell’assessore comunale alla mobilità Raffaele Tantone lascia l’esecutivo Bennardi anche Lucia Summa, indicata dal gruppo Socialisti – Verdi che in una nota annuncia le dimissioni da assessore all’ambiente del Comune di Matera.

Summa, ha rassegnato le dimissioni, motivando la decisione con “il venir mendo di condizioni personali che non le consentonurebbero di operare come le deleghe richiedono”.

In una lettera, l’assessora dimissionaria ha spiegato di essere “giunta a questa conclusione dopo una meditata riflessione. In quest’ anno, in aspettativa dal lavoro – ha evidenziato Summa- ho dedicato tutto il tempo all’assessorato, con passione, trasparenza e disponibilità, con l’unico fine di operare per il benessere della nostra comunità. Negli ultimi mesi – ha concluso – si sono determinate condizioni personali che non mi consentono più di rendere tale servizio con l’impegno e
l’abnegazione richiesti nei settori di intervento dell’assessorato, rifiuti, cimiteri, verde pubblico, bagni e benessere animale”.